Psicopatologia dell’antiberlusconismo

Quando dalla melma dei commenti in rete cominciano ad affiorare le voci di persone “normali”, che tuttavia a causa dell’odio sembrano avere perso completamente il rapporto con la realtà, allora è il caso di cominciare a preoccuparsi. E’ quello che si è verificato in questi giorni, dopo il fallito attentato a Maurizio Belpietro, e che del resto stava accadendo di … Continua a leggere

L’Armenia ancora sconta l’aver vissuto sotto il comunismo.

. La difficile rinascita armena frenata dai retaggi comunisti   Ashot ha trent’anni. Magro, il viso affilato, uno sguardo vivace. E una gran voglia di comunica­re ai suoi compagni di avventura emozioni, ricordi, visioni. Insegna alla Scuola d’arte per bambini, e lì lo incontriamo. I piccoli sono appena usciti dal laboratorio dove imparano la difficile arte della tessitura, ma ancora … Continua a leggere

Dedicato ai lamellibranchi che speculano sulla morte del ragazzo nella scuola.

. Alcuni lamellibranchi giungono perfino ad addebitare la colpa a improbabili tagli del governo in carica contenuti nella finanziaria 2008. Omettendo che la finanziaria 2008 entrerà in vigore solo nel 2009. . In realtà la comunicazione al Ministero dell’Istruzione dello stato di pericolo di un’edifico scolastico spetta al Preside, che avvisa la Regione, che comunica al Ministero. Si è comunque trattato di … Continua a leggere

Gli islamici non ci rimproverano di non essere religiosi, ma di non esserlo abbastanza.

. I simboli cristiani sono nuovamente sotto attacco: dall’Italia di sinistra e laicista al magistrato spagnolo che decide di togliere il crocifisso da un’aula. E’ una cosa drammatica la negazione delle proprie radici attraverso la negazione dei simboli. E’ una cosa drammatica la negazione dei nostri valori comuni di libertà, uguaglianza, fraternità, valori propri del Cristianesimo e solo dopo dell’occidente, espressi dal … Continua a leggere

La Tolleranza è una virtù debole, una virtù passiva.

.  Storicamente e culturalmente, noi discendiamo da tre colline: il Sinai, il Golgota, l’Acropoli. E siamo cittadini di tre capitali: Atene, Gerusalemme, Roma. Dopo, sono successe tante cose, abbiamo imparato tante lezioni, ci siamo mescolati con tanta gente, ora con violenza ora pacificamente. Il risultato di questa mescolanza – di questo “meticciato” è che non possiamo, per nostra fortuna, rivendicare … Continua a leggere

Berlusconi verrà giudicato dalla giudice Nicoletta Gandus. Tu come la vedi ?

 – Il processo Berlusconi Mills è in mano alla giudice Nicoletta Gandus, che ha firmato un documento politico contro Berlusconi. Berlusconi sarà dunque giudicato da questo giudice. Che ne pensate ?  Trovate sia giusto ? Attenzione a quello che rispondi (o che semplicemente pensi) farà la differenza tra l’essere considerato un democratico liberale o un neo-fascista illiberale e vendicativo. E non dimenticare che … Continua a leggere